Barberino Tavernelle al lavoro per il proprio stemma

Istituito il 1º gennaio 2019 dalla fusione dei comuni di Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa, il Comune di Barberino Tavarnelle, che ricade nell’ambito amministrativo della città metropolitana di Firenze, ha avviato ora l’iter per poter arrivare ad ottenere un proprio nuovo emblema araldico.

A riferirlo il sindaco David Baroncelli dalle colonne di MET cui ha dichiarato “L’obiettivo del progetto è quello di realizzare una versione dello stemma che possa rappresentare concretamente i caratteri identitari della nuova comunità”.

A differenza di molti altri colleghi Baroncelli pare essere a conoscenza delle corrette procedure per arrivare ad ottenere uno stemma per la comunità che amministra, così, evitando iniziative magari socialmente apprezzabili ma che non tengano conto degli iter di legge, ecco che la sua amministrazione – riferisce sempre MET – ha previsto un percorso in due step: l’elaborazione di una ricerca storica attraverso il supporto del professor Paolo Pirillo, docente di storia Medievale del Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna, e successiva realizzazione di un bozzetto da unire alla richiesta da inoltrare all’Ufficio Araldico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Articoli correlati: Lo stemma di Bivona

Vecchi stemmi
Gli stemmi precedentemente in uso dai comuni di Barberino Val d’Elsa e di Tavernelle Val di Pesa
23 Febbraio 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV