Vexilla Notizie numero 39

E’ stato distribuito il 39° numero di Vexilla Notizie (VN), il semestrale digitale e cartaceo del Centro Italiano Studi Vessillologici (CISV), inviato gratuitamente a chi ne faccia richiesta, e che – unico nel suo genere – costituisce un punto di riferimento per chiunque si interessi di bandiere in Italia.

Il periodico ha ormai un’impostazione consolidata, generalmente apprezzata dai suoi numerosi estimatori, ed oltre ad aggiornare sulle attività del CISV fornisce informazioni sulle novità che riguardano la vessillologia in Italia e nel mondo, ma anche brevi approfondimenti e curiosità.

Ad aprire il numero di settembre 2021 è ancora una volta il viaggio che già da tempo la redazione di Vexilla Notizie sta effettuando lungo la penisola italiana, per presentare stemmi e bandiere delle province italiane, raggruppate per regione; in questo caso VN porta il lettore in Calabria, per presentare le insegne di Reggio Calabria, Catanzaro, Catania, Crotone e Vibo Valentia.

A seguire la presentazione del Catania Projet, un’originale iniziativa per dotare il territorio siciliano di Catania di un vessillo popolare, in assenza di quello dell’ente territoriale.

Quindi una curiosità su un insolito vessillo olimpico utilizzato a Tokyo in occasione dell’ultima edizione dei giochi.

Irrinunciabile poi la rubrica “Domande e risposte”, che in questa circostanza tratta della bandiera del Regno delle Due Sicilie.

A chiudere la pubblicazione la presentazione de “La partecipazione italiana alla guerra di Corea (1950-1953)” di Salvatori Poloni, che permette di toccare l’ambito filatelico citando i francobolli sudcoreani realizzati con la bandiera italiana sbagliata e corretti con un nuovo errore, un aggiornamento sull’Associazione Vessillologica delle Filippine, e la menzione per due volumi “Artisti e committenti a Pisa XII-XV secolo. Storie di stemmi, immagini, devozioni e potere” di Vittoria Camelliti, e di “Le porte di Milano. Studio con guida delle Mura” di Flavio Livio Marchetto.

..
Scheda di approfondimento
Centro Italiano di Studi Vessilologici

CISV

Il Centro Italiano di Studi Vessilologici (CISV), conosciuto anche con l’acronimo CISV, è un’associazione di promozione sociale fondata a Torino nel 1972, e Membro della FIAV (Federazione Internazionale Associazioni Vessillologiche) dal 1973, che ha come fine istituzionale quello di incoraggiare e divulgare la conoscenza della vessillologia in Italia.

Attualmente è la più rappresentativa associazione vessillologica italiana.

Sito Internet istituzionale: Centro Studi Vessillologici
.
.

Articoli correlati: Vexilla Notizie compie 20anni

Prima pagina
La prima pagina del numero 39 di Vexilla Notizie
28 Settembre 2021
Giovanni Moneta

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV