Nobiltà e para-nobiltà

Confermando quanto già realizzato in passato, anche quest’anno la Scuola di Genealogia offre ai soci benemeriti di IAGI e AIOC 2022, la possibilità di partecipare ad un corso on line, come atto di riconoscenza nei loro confronti, sfruttando anche le possibilità offerte dall’ampliamento dei programmi della Scuola.

Quattro le lezioni settimanali previste su due differenti temi, alternativi fra loro:

NOBILTÀ E PARA-NOBILTÀ a cura di Pier Felice degli Uberti

30 aprile 2022 dalle 17,30 alle 18,30
“La nobiltà nel Regno d’Italia e nella Repubblica Italiana”

7 maggio 2022 dalle 17,30 alle 18,30
“La Para-Nobiltà e sua supposta valenza giuridica nella Repubblica Italiana”

21 maggio 2022 dalle 17,30 alle 18,30
“La ‘nobiltà’ concessa da discendenti di dinastie già sovrane, e la ricezione in Ordini cavallereschi un tempo di carattere nobiliare o che concedevano la nobiltà”

28 maggio 2022 dalle 17,30 alle 18,30
“I titoli nobiliari nella Repubblica Italiana: vera nobiltà o identificazione personale?”

oppure

COME COSTRUIRE DA SOLI IL PROPRIO STEMMA DI FAMIGLIA a cura di Don Antonio Pompili

30 aprile 2022 dalle 18,30 alle 19,30
“L’araldica dal secolo XII al XXI secolo”

7 maggio dalle 18,30 alle 19,30
“Le reali possibilità di tutela dello stemma di Famiglia nella Repubblica Italiana e all’estero”

21 maggio 2022 dalle 18,30 alle 19,30
“Tuteliamo e valorizziamo lo stemma di Famiglia (o personale) che abbiamo deciso di adottare”

28 maggio 2022 dalle 18,30 alle 19,30
“Il nostro stemma, i suoi ornamenti esteriori, il Cimiero, il Badge, oppure un logo per identificazione nella società del XXI secolo”

I corsi erano originariamente previsti per l’inizio del mese di aprile, ma su richiesta di alcuni soci già interessati sono stati spostati a fine mese, per continuare a maggio 2022. Si terranno tutti on line attraverso la piattaforma Google Meet https://meet.google.com/, così chi desidera partecipare dovrà inviare entro e non oltre il 23 aprile 2022 una email a iagifaig@gmail.com con la richiesta di partecipazione al corso scelto, dopo di che riceverà il link con l’invito alla partecipazione. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al 3394175348.


Scheda di approfondimento
Istituto Araldico Genealogico Italiano (IAGI)

Istituto Araldico Genealogico Italiano

L’Istituto Araldico Genealogico Italiano (IAGI) è stato fondato il il 9 luglio 1993 con lo scopo fondamentale di sviluppare la conoscenza dell’araldica, della genealogia, degli ordini cavallereschi e delle altre scienze documentarie della storia.

Lo IAGI è un’associazione senza fine di lucro che vive delle quote associative dei propri associati.

Per perseguire le proprie finalità istituzionali l’Istituto Araldico Genealogico Italiano, intende trasformare l’Italia in un Paese avanzato scientificamente nelle materie oggetto della sua attività, onde poter offrire a tutti, studiosi o appassionati, un filo diretto con le persone che hanno gli stessi interessi, pur a livelli diversi, in una dimensione europea e mondiale che caratterizza il proprio operato.

Fra le principali realizzazioni dell’ente si segnalano il bimestrale culturale “Nobiltà“, il forum “I nostri avi“, l’annuale “Corso propedeutico gratuito di genealogia e storia di famiglia rivolto alla popolazione bolognese” realizzato in collaborazione con la Scuola di Genealogia, Araldica e Scienze Documentarie, e il “Convegno Nazionale sulla Storia di Famiglia”, realizzato con l’Istituto Italiano per la Storia di Famiglia ogni due anni.

L’Istituto Araldico Genealogico Italiano (IAGI) non è in alcun modo collegato con il Centro Studi Araldici (CESA), ente editore del “Notiziario Araldico”.

Sito istituzionale Istituto Araldico Genealogico Italiano
.

Scheda di approfondimento
Associazione Insigniti Onorificenze Cavalleresche (AIOC)

stemma aioc

L’Associazione Insigniti Onorificenze Cavalleresche (AIOC) è stata fondata il 2 gennaio 2001 a Milano, con l’Alto Patronato, e l’appoggio della Commissione Internazionale per lo Studio degli Ordini Cavallereschi (ICOC).

Obiettivi statutari del sodalizio sono:
1) riunire gli insigniti di Onorificenze cavalleresche o Sistemi premiali e gli appartenenti agli Ordini cavallereschi;
2) promuovere e tutelare il diritto e il rispetto delle Istituzioni cavalleresche e dei Sistemi premiali perpetuando la loro funzione morale e civile;
3) mantenere ed accrescere fra i Soci l’insieme di quei valori spirituali, morali, culturali e sociali, che rappresentano il comune retaggio e patrimonio di tali Istituzioni e Sistemi;
4) dimostrare particolarmente con l’esempio offerto dai Soci l’attualità dell’ideale cavalleresco, stimolando all’interno e diffondendo all’esterno dell’Associazione lo spirito della Cavalleria inteso particolarmente come rispetto della donna e difesa dei più deboli, degli ammalati, degli anziani e dei poveri; intensificando ogni forma di assistenza e di tutela sociale ed umanitaria a favore di ogni essere umano senza distinzione di sesso, di razza e di religione;
5) porsi come punto di riferimento per quanti, svantaggiati o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni dell’ideale cavalleresco, un sollievo al proprio disagio.

Fra le realizzazioni più significative il trimestrale “Il Mondo del Cavaliere“, rivista dedicata agli Ordini Cavallereschi pubblicata sin dal 2001.

Sito istituzionale dell’Associazione Insigniti Onorificenze Cavalleresche (AIOC)
.

Scheda biografica
Pier Felice degli Uberti

degli uberti

Pier Felice degli Uberti è considerato come uno dei massimi esperti mondiali nelle discipline documentarie della storia quali l’araldica, i sistemi premiali, il diritto nobiliare, e ricopre numerosi prestigiosi incarichi a livello nazionale ed internazionale, quali:
>Presidente Confédération Internationale de Généalogie et d’Héraldique – CIGH
>Presidente International Commission for Orders of Chivalry – ICOC
>Presidente Istituto Araldico Genealogico Italiano – IAGI
>Vice-Presidente Académie Internazionale de Généalogie – AIG
>Vice-Presidente Instituto Internacional de Genealogía y Heráldica – IIGH
>Segretario Generale Famiglie Storiche d’Italia – FSI
>Segretario Generale Historical Families of Europe (Famiglie Storiche d’Europa) – HFE
>Direttore responsabile di Nobilta, rivista di araldica, genealogia, ordini cavallereschi dal 1993
>Direttore responsabile de Il Mondo del Cavaliere, rivista internazionale sugli ordini cavallereschi dal 2001

Per approfondire: Intervista a Pier Felice degli Uberti
.

Scheda biografica
Don Antonio Pompili

Pompili

Don Antonio Pompili è nato a Roma il 16 ottobre 1974.

Dopo la maturità, è entrato, nel settembre del 1993, al Pontificio Seminario Romano Maggiore svolgendovi gli studi filosofici (presso la Pontificia Università Lateranense) e teologici (presso la Pontificia Università Gregoriana). Il 25 aprile 1999 è stato ordinato sacerdote da San Giovanni Paolo II, nella Basilica Vaticana.

Ha esercitato il suo ministero sacerdotale presso le parrocchie dei Santi Mario e Compagni Martiri alla Romanina, San Pio V all’Aurelio, e San Martino I Papa, prima come vicario parrocchiale e poi come parroco.

Socio Ordinario dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, è considerato fra i massimi esperti viventi nel campo dell’araldica ecclesiastica.

Fra le sue realizzazioni si segnalano in particolare il “Manuale di araldica ecclesiastica” e il corso in streaming “L’araldica un linguaggio antico e sempre attuale”, oltre a numerosi contributi apparsi su diverse pubblicazioni; don Pompili è inoltre uno dei moderatori del forum IAGI “I nostri avi”.
.

Articoli correlati: Corso di specializzazione in araldica

corso
Un momento del corso di disegno e pittura araldica nel Castello Inferiore di Marostica, edizione 2021
5 Aprile 2022
Raffaele Coppola

Cerca negli articoli

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV