Storia e araldica della Città di Avezzano

Giovedì 24 settembre, presso il Castello Orsini di Avezzano (L’Aquila) sarà presentato “Storia e araldica della Città di Avezzano”, ultima fatica di Francesco Belmaggio.

Il libro tratta dello sviluppo storico di Avezzano, che da piccolo borgo lacuale è divenuto sede di diocesi e ha raggiunto il titolo di città. Uno sviluppo che si riflette nell’araldica civica, notarile, nobiliare ed ecclesiastica che il curatore presenta adeguatamente nel testo comprensivo anche di una cronotassi episcopale della diocesi di Avezzano, completa dei relativi stemmi. Più in generale, intercalato nel testo è l’apparato iconografico, a colori e in banco-nero, che dedica ampio spazio all’araldica, apparato costituito in prevalenza da illustrazioni d’epoca ma anche da disegni appositamente realizzati, che hanno visto la collaborazione di un altro noto araldista Giorgio Giulio Sartor.

L’appuntamento è per le ore 17.00 e dopo i saluti istituzionali del Presidente della Pro Loco di Avezzano e del Sindaco di Avezzano, prevede gli interventi di Pierluigi Di Stefano (Assessore alla Cultura), Veneranda Rubeo (docente e studiosa di storia locale), Francesco Tudini (Vicario del Vescovo), Francesco Belmaggio (autore del libro) e Maurizio Carlo Alberto Gorra (membro dell’Accademia Internazionale di Araldica).

Libro acquistabile su Amazon


Scheda di approfondimento
Francesco Belmaggio

Belmaggio

Nato a Collelongo il 17 ottobre 1945, si è laureato in Lettere al magistero de L’Aquila.

Ha iniziato la sua carriera scolastica di docente a Nembro in provincia di Bergamo, ultimandola alla scuola media di Trasacco, sezione Collelongo (AQ). E’ stato vicesindaco e presidente della Proloco di Collelongo, corrispondente del Mezzogiorno e del Messaggero, membro della Deputazione abruzzese di storia patria, dell’Associazione Museo delle armi antiche di Martinsicuro (Teramo), e collaboratore di storia araldica dell’organo trimestrale Provicniaoggi, edito dall’Amministrazione provinciale dell’Aquila.

Ricercatore di storia con particolare interesse per l’araldica e la genealogia.

Ha scritto numerosi libri sulla storia dei paesi marsicani e sull’araldica pubblica e privata, della provincia de L’Aquila, tra cui si ricorda in particolare “Araldica pubblica e privata nella provincia dell’aquila: civica, notarile, ecclesiale, nobiliare e notabile” nel 2000. Oltre a ciò, si è occupato delle pratiche per l’ufficializzazione di stemmi civici di decine di località, non soltanto abruzzesi.
.

Articoli correlati: Luco dei Marsi nel Mito e nella Storia ed i suoi sindaci

Copertina
La copertina di “Storia e araldica della Città di Avezzano” di Francesco Belmaggio
21 Settembre 2021
Raffaele Coppola

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV