Una bandiera per il Santuario di Barbana

Anche il Santuario della Madonna di Barbana a Grado, in provincia di Goriazia, ha ora la sua bandiera. A darne notizia il quotidiano Il Piccolo, che riferisce come da qualche giorno sul pennone del luogo di culto sventolino tre bandiere: quella italiana, quella del Comune di Grado (entrambe donate dall’Amministrazione locale di Grado) e quella inedita del santuario, offerta dai Portatori della Madonna di Barbana, dai Marinai in Congedo dell’Anmi e dalla Società Canottieri Ausonia.

Da segnalare che il vessillo è stato ideato da un araldista brasiliano, e che contrariamente a quanto avviene il più delle volte in Italia (terra d’origine dell’araldica e della vessillologia insieme a Francia, Germania ed Inghilterra) è stata correttamente impostata, evitando di applicare al centro del vessillo uno scudo con lo stemma del santuario (già esistente da tempo), ma riproducendo a tutto campo il contenuto dello stemma, di fatto limitandosi a modificare la sagoma dello scudo da sannitico a rettangolare.

Per leggere l’articolo de Il Piccolo e vedere l’immagine del nuovo vessillo: Il Piccolo

Articoli correlati: Una bandiera anche per Quarrata

stemma Santuario di Barbana
Lo stemma del Santuario di Barbana: Partito: nel 1° d’azzurro alla stella (8) accompagnata in capo da una corona con quattro fioroni (tre visibili) alternati a quattro perle (due visibili), il tutto d’oro, e in punta da tre fasce, ondate, d’argento; nel 2° di rosso, al leone tenente un pastorale abbaziale, il tutto d’oro (Blasonatura Centro Studi Araldici)
25 Giugno 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV