Pieve di Soligo diventa città

E’ stato ufficializzato il Decreto del Presidente della Repubblica con cui si concede il titolo di “Città” a Pieve di Soligo, cittadina del trevigiano che vanta circa 11.000 abitanti.

A darne notizia il quotidiano “Oggi Treviso“, che ricorda anche come la richiesta in tal senso fosse stata formulata dall’amministrazione pievigina lo scorso 12 marzo.

La “promozione” comporterà anche una modifica alle ornamentazioni esterne dello stemma comunale, che abbandonerà la corona propria degli enti comunali, per adottare quella propria delle città.


CORONE CIVICHE
Lo Stato Italiano disciplina rigorosamente le corone degli enti territoriali utilizzate negli stemmi, in particolare:

Corona Comune

I Comuni devono utilizzare una corona formata da un cerchio aperto da quattro pusterle (tre visibili), con due cordonate a muro sui margini, sostenente una cinta, aperta da sedici porte (nove visibili), ciascuna sormontata da una merlatura a coda di rondine, il tutto d’argento e murato di nero.

Corona di città

I Comuni insigniti del titolo di città utilizzano una corona turrita, formata da un cerchio d’oro aperto da otto pusterle (cinque visibili) con due cordonate a muro sui margini, sostenente otto torri (cinque visibili), riunite da cortine di muro, il tutto d’oro e murato di nero.
.

Per conoscere meglio Pieve di Soligo

Articoli correlati: Montalcino vuole il riconoscimento del titolo di Città

Stemma di Pieve di Soligo
Lo stemma di Pieve di Soligo con la corona comunale; blasonatura ufficiale: “Trinciato di rosso e d’azzurro, alla banda d’azzurro bordata d’argento attraversante, caricata nel centro da una fascia d’argento. Il primo alla croce gigliata d’oro, accostata a destra da due pali d’argento; il secondo a tre torri al naturale poste in fascia, fondate sulla campagna di verde, accostate a sinistra da due pali d’argento. La campagna caricata della scritta “SOLICUM” in caratteri lapidari d’oro. Ornamenti esteriori da Comune”.
16 Aprile 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV