Araldica e numismatica

La testata specializzata “Cronaca Numismatica” ha proposto un contributo del suo direttore Roberto Ganganelli, che indaga un singolare intreccio tra araldica e numismatica.

Il breve studio prende spunto da un recente articolo di Maurizio Carlo Alberto Gorra che si è soffermato sulla presenza delle monete negli stemmi, concentrando la propria attenzione sullo stemma di Chartres, riprodotto su alcuni denari medioevali, che a sua volta comprende alcuni “bisanti”.

Ganganelli dunque cerca di indagare la natura di tali bisanti, dimostrando come in realtà i bisanti in questione altro non sono che una progressiva deriva grafica di un volto stilizzato.

Per leggere il contributo di Ganganelli

Articoli correlati: Le monete nell’araldica

Cronaca Numismatica
L’home page di Cronaca Numismatica
19 Febbraio 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV