Recuperato uno stemma del XVII secolo trafugato in provincia di Pisa

I carabinieri del Nucleo per la tutela del patrimonio culturale di Firenze hanno recuperato uno stemma marmoreo della famiglia Del Corso realizzato nel XVIII secolo e trafugato tra il 2014 ed il 2017 dalla chiesa della Compagnia di San Michele Arcangelo di Calcinaia, in provincia di Pisa.

A darne notizia il quotidiano Il Tirreno, che spiega come l’emblema fosse stato rimosso temporaneamente dalla sua sede nel 2014, per collocare un presepe meccanico, senza che poi nessuno si avvedesse della sua sparizione.

I carabinieri hanno potuto recuperare il manufatto grazie ad una segnalazione pervenuta dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno, che indicava la presenza del pregevole stemma fuori contesto in un negozio.

Il possessore è stato ritenuto in buona fede, ma tramite di esso è stato possibile risalire a due persone che l’avevano messo in commercio, ora denunciate per ricettazione.

Articoli correlati: Furto di stemma ad Apecchio

Stemma ritrovato
Stemma famiglia Dal Corso rubato dalla chiesa della Compagnia di San Michele Arcangelo di Calcinaia recuperato nel 2021
16 Febbraio 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV