Gran Premio Scudo d’Oro 2020 – Premio di laurea a Sofia Locatelli

Il Centro Studi Araldici ha reso noto il nome del neo laureato cui è stato assegnato il premio di laurea in memoria di Paolo Giovanni Maria Coppola, nell’ambito del Gran Premio Scudo d’Oro, ed il relativo assegno di 1.000,00 euro, si tratta della dottoressa Sofia Locatelli. Il riconoscimento è stato accompagnato dalla seguente motivazione: “con la tesi “Le lapidi dell’Antico Cimitero Ebraico del Lido di Venezia. Storia, Arte, Poesia e Paleografia” ha realizzato un lavoro che pare ben scritto, ben condotto, corredato da interessanti osservazioni critiche e dotato di un’ampia bibliografia (invero non particolarmente estesa per l’araldica); la quantità del materiale esaminato dall’autore è davvero cospicua ed ha portato ad uno scrupoloso censimento delle lapidi presenti nel cimitero, illustrate attraverso pregevoli tavole sinottiche.
L’autore si è sforzato di dare un apporto originale rispetto agli studi precedenti; ne è scaturito uno studio che offre agli araldisti una fonte ancora poco conosciuta, analizzata con attenzione e apprezzabile padronanza della materia
“.

***

Sofia Locatelli: “Le lapidi dell’Antico Cimitero Ebraico del Lido di Venezia. Storia, Arte, Poesia e Paleografia” tesi di laurea discussa nell’anno accademico 2018-2019 presso l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna in cotutela con Ecole Pratique des Hautes Etudes – Dipartimento di Beni Culturali – Corso di dottorato di ricerca in Studi Ebraici. Relatori prof.Mauro Perani, proff.ssa Judith Olszowy-Schlanger.

***

Per la valutazione degli elaborati pervenuti è stata istituita un’apposita commissioni di studiosi della materia, che autonomamente ed indipendentemente l’uno dall’altro hanno esaminato i lavori. A comporre tale commissione sono stati Gian Luca Tusini professore associato del Dipartimento di Beni Culturali presso Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Dipertimento di Beni Culturali, si occupa di arte a livello scientifico e dei rapporti tra arte e diversi aspetti della civiltà visuale, tra cui l’araldica; ha presentato diversi studi sull’araldica pichense. Alessandro Franchi Avvocato abilitato al patrocinio presso la Suprema Corte di Cassazione e Magistrature Superiori, docente presso l’Università Meier, divulgatore di cultura e conoscenza giuridica, giornalista e curatore di rubriche giuridiche. Decorato Cavaliere Ufficiale al Merito dei Savoia.  Attilio Offman Sostituto Procuratore della Repubblica, socio del Centro Studi Piemontesi e della Società per gli Studi storici, archeologici e artistici della provincia di Cuneo, si è occupato di araldica nei ducati di Parma e Piacenza pubblicando più volte in argomento e redigendo blasoni, note e introduzione storico-araldica sulla formazione dello stemmario ottocentesco dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

***

NOTA DI MERITO

Inoltre, in considerazione delle qualità dell’elaborato, si è voluta esprimere una particolare nota di merito anche per il lavoro di Sara Brasca: “Immagini veronesi di Dante” tesi discussa nell’anno accademico 2018-2019 presso l’ Universita’ Cattolica del Sacro Cuore di Milano – Facoltà di Lettere e Filosofia – Corso di Laurea in Lettere. Relatore prof. Giuseppe Frasso.

Approfondisci le notizie sul Gran Premio Scudo d’Oro

Leggi anche: Proroga per il premio di laurea

Scudo d'oro
L’insegna del Premio di laurea Scudo d’Oro in memoria di Paolo Giovanni Coppola

***

Nella giornata di lunedì sarà pubblicato il riepilogo conclusivo dell’edizione 2020 del “Gran Premio Scudo d’Oro”.

16 Gennaio 2021
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV