Nota della SGI in merito alle sue pubblicazioni

A seguito di quanto affermato nell’intervista ad Ettore Gallelli realizzata dal nostro giornale e pubblicata nella giornata di ieri, abbiamo ricevuto la seguente nota da parte della Società Genealogica Italiana:

Il “Libro d’Oro della nobiltà mediterranea” e l’“Inventario – regesto della Regia Udienza provinciale di calabria Ultra” sono testate di esclusiva proprietà della Società genealogica Italiana  che infatti pubblica la prima, il Libro d’oro della nobiltà Mediterranea, da oltre un decennio sul sito web www.genmarenostrum.com , mentre in merito alla seconda essa viene pubblicata sempre sullo stesso sito a cura della Società genealogica Italiana in quanto essa ha acquisito tutti i diritti esclusivi di utilizzo e publicazione del fondo in questione, dal proprietario dello stesso che è il Ministero dei Beni Culturali – attraverso l’Archivio di Stato di Catanzaro, il quale con apposito protocollo d’intesa, ha concesso in via esclusiva tali diritti soltanto alla Società genealogica Italiana.  Infatti con una nota ufficiale del 9 luglio 2013, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria – Archivio di Stato di Catanzaro, ha comunicato la firma di un protocollo d’intesa tra il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBAC) e la Società Genealogica Italiana (SGI), che porterà alla messa in rete dell’Inventario della Regia Udienza Provinciale di Calbaria Ulteriore, sul sito della Società Genealogica Italiana stessa.

Pur non volendo e non potendo entrare nel merito giuridico della questione, il Notiziario Araldico conferma che anche a sua conoscenza i titoli “Libro d’Oro della Nobiltà Mediterranea”e “Inventario – Regesto Regia Udienza Calabria” sono titoli utilizzati anche per due iniziative Internet della “Società Genealogica Italiana” (citazione testuale tratta dalla domanda posta ad Ettore Gallelli) come del resto dimostrano le news pubblicata nel 2009 (Servizio fotoriproduzioni) e ad aprile 2013 (Inventario – Regesto Regia Udienza di Calabria), come pure è in possesso di una copia fotostatica dell’accordo tra SGI e Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria – Archivio di Stato di Catanzaro; d’altro canto il nostro giornale ha potuto visionare direttamente una copia dell’ “Inventario – Regesto Regia Udienza Calabria” edito da Gallelli (di cui si è data notizia in “Inventario – Regesto Regia Udienza Calabria” cartaceo) che risulta anche indicizzato nel catalogo OPAC con data dicembre 2012, mentre ha solo potuto prendere visione di alcune fotografie relative al “Libro d’Oro della Nobiltà Mediterranea” sempre pubblicato da Gallelli.

Tutte le iniziative in questione parrebbero quindi esistere realmente; su eventuali diritti esclusivi o comunque preclusivi non può però essere il nostro giornale, nè autonomamente una delle parti interessate, a pronunciarsi, ma eventualmente un giudice, qualora la cosa venga sottoposta al sistema giudiziario nazionale.

Leggi anche: Intervista ad Ettore Gallelli

.

Home Page della Società Genealogica Italiana

Home Page della Società Genealogica Italiana

6 Novembre 2014
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV