Digitalizzazione degli archivi parrocchiali di Corato

Il quotidiano digitale CoratoLive, con un’interessante intervista al professor James Smith, presidente dell’associazione “Atelier Généalogique” di Marsiglia, propone la ripresa della digitalizzazione dei registri parrocchiali di Corato, tanto più che – informa il quotidiano locale – nel 2008 Pierre Marzocca, francese discendente da migranti coratini, su richiesta del rettore dell’epoca don Gino Tarantini, ha già provveduto alla digitalizzazione di molti dei registri della Chiesa Matrice di Corato (“Atti di Battesimi” dal 1582 al 1925/1930 e “Registri di matrimonio” compresi tra il 1584 e il 1925/1930).

Proprio a sostegno di tale richiesta-proposta, si è dunque inserita l’intervista al genealogista francese, intervista che ha messo in evidenza fra l’altro l’importanze delle donne nelle ricostruzioni genealogiche, ed delicato ruolo svolto dalla Chiesa nella compilazione e conservazione di questi preziosi documenti.

Per leggere l’intervista: Riscoprire le proprie radici: «Ecco perché mettere in rete gli archivi ecclesiali di Corato»

Articoli correlati: Meeting di Genealogia

.

Antico atto di morte

6 luglio 2020
Redazione

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Agosto 2020
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV