Lo stemma di Adriano VI potrebbe cambiare la storia

“Inquartato: nel 1° e nel 4° d’oro, a tre rampini, di verde, disposti 2 ed 1; nel 2° e nel 3° d’argento, al leone di nero, coronato d’oro”, così è possibile blasonare lo stemma di Sua Santità papa Adriano VI, Sommo Pontefice dal 1522 al 1523, noto anche per essere stato l’ultimo pontefice non italiano sino all’elezione di SS papa Giovanni Paolo II.

Adriano VI infatti nacque ad Utrecht, in Olanda, il 2 marzo 1459, con il nome di Adriaan Florenszoon Boeyens.

A mettere però in discussione le origini olandesi del pontefice è l’araldista Giacomo Danesi, specializzato in araldica ecclesistica e civica (di cui è possibile scaricare uno studio dello stemma di Paolo VI dal nostro giornale), che dalle colonne di “Garda Notizie” anticipa alcuni contenuti di un suo studio, che porterebbero ad identifIcare Adriano VI in Lui­gi o Lodovi­co, figlio di Zam­bono (Gio­van­ni Buono) dè Rampi­nis, nato a Ren­zano, frazione del comune di Salò, sul lago di Gar­da.

A sostegno della sua ipotesi Danesi riferisce di aver reperito diversi documenti, e per il momento anticipa un possibile indizio: “Non è curioso che ci siano tre rampi­ni e lui si chia­masse dè Rampi­nis? Il Leone ram­pante non com­pare, forse, nel­lo stem­ma comu­nale di Salò? Quan­do si dice il caso…“.

Per leggere l’anticipazione di Danesi: Adriano VI, papa olandese o forse… bresciano

Articoli correlati: Regalo di Natale

.

Lo stemma di Adriano VI come appare sul sito “Araldica Vaticana”

29 maggio 2020
Raffaele Coppola

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Luglio 2020
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV