Intensa attività caritativa dei costantiniani ad aprile

Già si è detto dell’importante contributo che la Delegazione calabrese del Sovrano Militare Ordine Costantiniano nel suo ramo Franco-napoletano ha fatto pervenire a diverse strutture ospedaliere, ma aprile è stato contrassegnato da molte altre iniziative da parte delle diverse delegazioni del medesimo ramo dello SMOC, iniziative che proviamo brevemente ad enumerare:

03 aprile: Donazione alla mensa dei poveri di Via del Carmine a Lucca, un quantitativo di mascherine sanitarie per i volontari che operano a favore della struttura. La mensa gestita della ONLUS “Giorgio La Pira” attualmente offre 200 pasti giornalieri gratuiti hai bisognosi della comunità.

05 aprile: Donati alla parrocchia della Basilica Costantiniana della Magione, numerosi chili di pasta per la Caritas parrocchiale.

06 aprile: Donazione di presidi sanitari all’ospedale di Enna.

06 aprile: Nell’ambito del progetto “Briciole di Salute” sono stati donati generi di prima necessità per le esigenze della Tenda di Cristo in Acireale, che offre accoglienza e supporto a numerose famiglie bisognose.

06 aprile: S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di castro, Gran Maestro e Capo della Real Casa ha inviato in Sicilia alla missione Speranza e Carità numerosi prodotti sia per l’igiene dei locali della missione che per l’igiene della persona, oltre a omogeneizzati e pannolini per i piccoli accolti nella missione femminile.

07 aprile:  Sempre nell’ambito del progetto “Briciole di Salute” sono stati donati alla Misericordia di Lucca una quantità di guanti in lattice che verranno utilizzati dai volontari che prestano la propria opera, in tutta la regione, per il sodalizio votato all’assistenza sanitaria.

08 aprile: Donazione di 4 scatoloni contenenti cuffiette, camici, mascherine e coprimaniche per 10.000 pezzi destinati alla mensa “M. Eugenia Menni” della Caritas Diocesana di Brescia.

08 aprile: Consegnati buoni spesa del valore di 100 € cadauno + 10% di sconto alla cassa, spendibili nei supermercati Esselunga a due parroci di popolose parrocchie della periferia bresciana conosciuti e stimati per la loro importante attività caritativa e sociale: don Fabio Corazzina di Fiumicello e don Marco Mori di San Polo.

08 aprile: Attivato a Roma un numero di assistenza telefonica “Numero Blu” 06.87800086 per offrire informazioni utili a superare gli ostacoli determinati dall’isolamento ma anche, per chi lo desidera, per una parola di conforto. Inoltre è stato avviato un Servizio di Supporto Spirituale Individuale, operato telefonicamente dai Reverendi Cavalieri Ecclesiastici e da altri Sacerdoti volontari della Delegazione Lazio.

08 aprile: S.E. Rev.ma Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e Priore costantiniano di Sicilia, ha donato numerose uova di Pasqua ed altri alimenti per bambini presso i locali annessi alla chiesa costantiniana di Maria SS. degli Agonizzanti, e con esse – aiutato dai volontari della Delegazione locale -, i presidi del Progetto Briciole di Salute.

09 aprile: Presso i locali attigui alla chiesa di S. Stefano a Piazza Armerina, si è tenuta la distribuzione dei presidi del progetto Briciole di Salute.

09 aprile: Il benemerito Giuseppe Blasini ha consegnato al delegato vicario 408 omogeneizzati, igenizzanti per le mani e due termometri elettronici. Questi omogeneizzati saranno consegnati nelle prossime distribuzioni di Briciole di Salute.

10 aprile: Raccolta benefica tra i militari della Stazione di Grottele, in Sicilia, con un obolo utilizzato per l’acquisto di uova di Pasqua che sono state donate ai bambini di famiglie in stato di bisogno della comunità di Grottole.

10 aprile: Distribuzione di generi alimentari alle Suore Missionarie di Madre Teresa di Calcutta di Catania, che servono pasti caldi per i bisognosi e alle Suore Vincenziane, che assistono diverse famiglie in difficoltà.

11 aprile: Consegna di alcuni presidi (pannolini, omogeneizzati, prodotti per la Caritas parrocchiale, conserve di pomodoro) del Progetto Briciole di Salute all’Abbazia Benedettina Dom Giuseppe La Rocca in Sicilia. Questi presidi saranno distribuiti alle famiglie bisognose. Consegnate anche diverse mascherine protettive.

15 aprile: presso la chiesa di S. Antonio, che si trova nella borgata marinara dell’Arenella a Palermo, consegna di alcuni presidi del Progetto Briciole di Salute, tra cui omogeneizzati, pastina per bambini, pannolini e alcuni dolciumi.

15 aprile: La Delegazione Toscana con la collaborazione della Onlus “Regalami un sorriso”, ha donato una fornitura di mascherine sanitarie al Presidente dell’Arciconfraternita della Misericordia di Agliana, Avv. Ilaria Signori. Le mascherine saranno distribuite alla popolazione dai volontari della Onlus. La donazione è parte integrante del progetto “Briciole di salute”.

16 aprile: La rappresentanza di Monza Brianza ha provveduto al ritiro presso lo Stabilimento Giovanni Rana di oltre 300 kg. di derrate alimentari che sono state destinate alla Caritas cittadina di Seregno per far fronte alle necessità dell’Emergenza Covid 19.

16 aprile: Le Rappresentanze di Lecco e Como hanno raccolto e fornito una tonnellata di legumi alla Fondazione San Vincenzo di Trezzo sull’Adda ed alla Direzione degli assistenti sociali di Merate-Lecco-Como per il sostegno delle famiglie più bisognose.

17 aprile: Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, in collaborazione con il Corpo Militare del Sovrano Militare Ordine di Malta, ha iniziato la distribuzione di mascherine sanitarie agli anziani dell’Alta Valle Intelvi, dopo avere consegnato un cospicuo rifornimento alla Rsa Istituto Santa Croce di Como.

20 aprile: Consegna di circa 50 mascherine lavabili e riutilizzabili a Padre Saverio Maria Cento, Padre Superiore Provinciale della Provincia monastica S. Maria della Stella di Campania, Sicilia e Repubblica Popolare del Congo.

20 aprile: Donato di due sedie a rotelle per agevolare il trasporto di persone disabili, alla Misericordia di Lucca. La donazione rientra nel progetto solidale “Briciole di Salute”.

22 aprile: In occasione della Solennità di S. Giorgio, a Monreale, presso i locali annessi alla chiesa di Maria SS. degli Agonizzanti, si è svolta una distribuzione di presidi per la prima infanzia del Progetto Briciole di Salute.

23 aprile: La delegazione Sicilia ha partecipato simbolicamente alla S. Messa per Solennità di S. Giorgio, celebrata da Padre Giorgio Terrasi presso la chiesa di S. Francesco di Paola di Palermo. La S. Messa è stata celebrata a porte chiuse e trasmessa su skype.

Articoli correlati: SMOC e Covid19; L’Ordine Costantiniano in aiuto di tre ospedali sicilianiSmoc a sostegno del Cotugno di Napoli

.

Farmaci ed alimentari donati da volontari costantiniani in una foto d’archivio

 

27 aprile 2020
Giovanni Moneta

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Maggio 2020
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV