A Udine si cerca di salvare uno stemma storico

Il quotidiano “ilFriuli.it” riporta di un’iniziativa consiliare per recuperare e preservare uno storico manufatto araldico oggi di proprietà privata, che è ancora esposto sulla facciata di Porta Manin, a Udine; si tratta di una testimonianza araldica che riproduce l’emblema friulano di un’aquila d’oro su fondo azzurro, da pochi anni recuperata anche nella vessillologia regionale.

Ebbene è dunque stata portata in Giunta, per iniziativa del locale assessore alla cultura, “la proposta di coinvolgere la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia in un’azione di recupero, tutela e valorizzazione degli stemmi della Patria del Friuli e della città di Udine presenti su porta Manin con il coinvolgimento del proprietario dell’immobile“.

Il manufatto oggi versa in pessime condizioni, e dunque se da una parte il tentativo di recupero appare tutt’altro che semplice, dall’altro potrebbe essere questa l’ultima possibilità per non perdere definitivamente questa antica testimonianza storica.

Per approfondire: ilFriuli.it

Articoli correlati: Prima la marcia, poi gli stemmi

.

affresco

Foto Marcello Semeraro: Esempio di testimonianza araldica parietale a Brindisi, presso la chiesa di Santa Maria del Casale

16 aprile 2020
Redazione

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Luglio 2020
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV