Biella rende omaggio alla Brigata Sassari

Giovedì 12 settembre, il sindaco di Biella Claudio Corradino ha accolto il generale della Brigata “Sassari” Andrea Di Stasio. Il generale si trovava a Sassari per scoprire lo stemma della Brigata “Sassari”, apposto in S. Sebastiano, tempio civico cittadino, sulla tomba di Alberto Ferrero della Marmora, ad onore del quale è dedicata in Sassari l’omonima caserma.

Durante l’incontro il marchese Francesco Alberti della Marmora ha consegnato al sindaco e al generale un volume sulla poliedrica figura dell’antenato Alberto Ferrero della Marmora. Fu soldato risorgimentale, prese parte alle battaglie napoleoniche, partecipò ai moti liberali del 1821 e fu esiliato in Sardegna . Fu scienziato geologo, naturalista e cartografo, il primo a studiare in modo scientifico la Sardegna, terra che ha amato e sulla quale ha vissuto complessivamente 13 anni, 4 mesi e 17 giorni: “anni, mesi di patimenti, di lavoro, di attività”. Le sue riflessioni sono state affidate ad un taccuino, lasciato in dono al celebrato linguista sardo, oò canonico Giovanni Spano, ed ora custodito nella biblioteca universitaria di Cagliari.

Articoli correlati: Stemma trafugato a Sassari

 

Foto Centro Studi Araldici: Mostra araldica a Garbagnate Milanese

 

17 settembre 2019
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Ottobre 2019
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV