E’ scomparso il Cardinale Paolo Sardi

Sabato scorso, 13 luglio, dopo una breve malattia, è deceduto Sua Eminenza il Cardinale Paolo Sardi.

Già Cardinale Patrono dell’Ordine di Malta dal giugno 2009 al novembre 2014, Bali Gran Croce di Onore e Devozione del medesimo Ordine, Paolo Sardi era nato il 1° settembre del 1934 a Ricaldone in provincia di Alessandria, diocesi di Aqui. Ordinato sacerdote il 29 giugno 1958, dopo la licenza in teologia, si era laureato in diritto canonico, e quindi anche in giurisprudenza all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha insegnato teologia morale a Torino fino al 1976, quando è stato chiamato in Vaticano a prestare servizio presso la Segreteria di Stato. Nel 1992 è stato nominato vice-assessore e il 10 dicembre 1996 nunzio apostolico con incarichi speciali e arcivescovo titolare di Sutri. Il 6 gennaio 1997 Papa Giovanni Paolo II lo ha ordinato vescovo. Il 23 ottobre 2004, è poi giunta la nomina a vice-camerlengo di Santa Romana Chiesa. Il 20 novembre 2010 è stato creato Cardinale da Papa Benedetto XVI. Lo stesso papa Benedetto XVI lo ha nominato Cardinale Patrono dell’Ordine di Malta il 6 giugno 2009, incarico che ha esercitato fino all’8 novembre 2014.

Il Gran Magistero del Sovrano Ordine di Malta con una nota ufficiale ne ha ricordato in particolare i modi gentili, la non comune capacità oratoria e la sua assidua partecipazione ai pellegrinaggi annuali a Lourdes, Loreto e Assisi, unendosi “al dolore della famiglia, nelle preghiere e nel ricordo del grande uomo di Chiesa“.

Articoli correlati: Russia e l’Ordine di Malta: 1697-1817

.

Foto SMOM: Sua Eminenza il Cardinale Paolo Sardi

15 luglio 2019
Giovanni Moneta

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Settembre 2019
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV