Stemmi, memorie e volontariato

Da Corte De’ Frati, comune italiano di 1.399 abitanti in provincia di Cremona, arriva una bella storia. Una di quelle storie che fanno capire come il volontariato e l’amore possano davvero lasciare un segno nella comunità. Il volontario 66enne Renzo Rizzi sta infatti restaurando lo storico vessillo comunale per rendere omaggio al defunto padre Mario Rizzi, per 35 anni impiegato in municipio a Corte de’ Frati. <Un regalo per lui e per tutta la comunità – spiega l’ex arredatore ora in pensione –, in questo progetto ho messo tutto me stesso proprio come mio papà ha fatto dal 1945 al 1977 aiutando e dando una mano agli abitanti di Corte de’ Frati>. E dopo un mese di duro lavoro questo grande ovale in ferro, da sempre simbolo del nostro Comune, sta per tornare a risplendere sulla facciata del municipio.

Articoli correlati: I ricordi che ci uniscono

 

Stemma farnese

Esempio di araldica lapidea: Antico stemma dei Farnese a Nepi

19 giugno 2019
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Ottobre 2019
LMMGVSD
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV