Grono è un comune “armonico”

E’ un «Legame armonico», un simbolo all’insegna dell’armonia, lo stemma che sarà usato da Grono, comune svizzero nato due anni fa dall’aggregazione con Leggia e Verdabbio. Ha vinto la proposta presentata da Jason Piffero di Locarno, che nella votazione del 10 febbraio scorso ha ottenuto 184 voti contro i 168 di «Tre identità in un unico scudo» disegnato da Danilo Tognola di Roveredo. I due stemmi si erano aggiudicati la finale perché ritenuti più meritevoli da uno speciale gruppo di lavoro che ha valutato le 25 idee pervenute e sostenute prima dal municipio e poi dal legislativo. La scelta è stata formalizzata dalla a popolazione chiamata a esprimere la sua preferenza. Nello stemma vincitore viene ripresa la foglia d’acero verde (Grono deriva dall’accrescitivo del lombardo «agher», ovvero appunto acero), ma più piccola e per tre volte, con gli steli intrecciati a rappresentare l’avvenuta fusione con Leggia e Verdabbio, i cui colori figurano sullo sfondo. Il Comune potrà fregiarsi del nuovo stemma, indicativamente, per il primo luglio. Complessivamente si stima una spesa di circa 30 mila franchi per adeguare la carta stampata, il materiale d’ufficio e tutto il resto.

Articoli correlati: Araldica civica svizzera: un disastro

Il nuovo stemma di Grono

15 febbraio 2019
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Marzo 2019
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV