Scoperto uno stemma di gesso a Cava de’ Tirreni

Dal sito amalfinews.it apprendiamo che a Cava de’ Tirreni, precisamente presso la sede dell’amministrazione comunale, in un locale adiacente al salone d’onore usato come deposito, è stato rinvenuto un antico stemma in gesso. Il ritrovamento è avvenuto lo scorso lunedì 10 Settembre, come si legge da una nota pubblicata sui social dal giornalista cavese Livio Trapanese.

Lo stemma – alto 80 centimetri e largo 55 – è stato scoperto da Liliana Noviello e si compone di due leoni rampanti e due gigli angioini su una fascia trasversale. E’ datato 1830.

Il professor Salvatore Milano è stato incaricato di capirne la provenienza e la famiglia di appartenenza.

Ad una prima analisi, si tratta di uno stemma appartenente alla stirpe dei Della Monica, in particolare alla famiglia dell’architetto Vincenzo Della Monica, coniugato con la nobil donna Antonella Grimaldi.

Stemmi simili sono presenti nella chiesa di San Pietro a Siepi.

Articoli correlati: Lo stemma di Amalfi

,

Stemma farnese

Esempio di araldica lapidea: Antico stemma dei Farnese a Nepi

24 settembre 2018
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Dicembre 2018
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV