Giallo sullo stemma della città dell’Aquila

La notizia ha un rilievo tale da essere oggetto anche di un’Ansa. Da almeno 134 anni, infatti, la città dell’Aquila si fregerebbe di uno stemma sbagliato. L’errore riguarderebbe la scritta “PHS” che campeggia sullo stemma, tra la corona e testa dell’aquila di Svevia, simbolo della città fondata da Federico II. <Quasi nessuno ad oggi, infatti, conosce il significato di quel trigramma – si legge nell’Ansa – E quei pochi titolati ad esprimersi, sono concordi e lapidari in una risposta: “non significa nulla”>.

Di questo ‘giallo’ centenario – cioè da quando, per la prima volta nel lontano 1874, ci si interrogò sulla veridicità di quella scritta – si occupa un libro del giornalista Silvio Graziosi: “Inchiesta sullo stemma dell’Aquila” (Portofranco Editore) che è stato presentato qualche giorno fa nel capoluogo regionale nell’ambito delle manifestazioni sulla Perdonanza.

<Lo stemma della città dell’Aquila è sbagliato, io penso che si debba sopprimere tutto, sia la scritta ‘Phs’, sia ‘Immota manet’, lasciando soltanto l’aquila nera, che si identifica perfettamente con il capoluogo, che ha avuto un ruolo notevole nella storia dell’Abruzzo, del Mezzogiorno e dell’Italia> ha commentato lo storico aquilano Raffaele Colapietra in una intervista riportata dal quotidiano online http://www.abruzzoweb.it.

Articoli correlati: Il mistero della targa araldica di Vasto

.

araldica

Libri a contenuto araldico

30 agosto 2018
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Novembre 2018
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV