La prima Riunione dei Luogotenenti dell’America del Sud, Spagna e Portogallo

Sul sito dell’ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme è comparsa questa notizia che riportiamo integralmente. Il cardinale Edwin O’Brien, Gran Maestro, e il Governatore Generale dell’Ordine, Leonardo Visconti di Modrone, si sono riuniti a Buenos Aires con il Luogotente per l’Argentina, Juan Francisco C. Ramos Mejía; per la Spagna Orientale, Enric Mas; per la Colombia, María Adriana Mayol Abondano de Rojas; per il Portogallo, Nuno M. G. R. M. de Bragança van Uden; per la Spagna Occidentale, José Carlos Sanjuan y Monforte; per Brasile – San Paolo, Manuel R. Tavares de Almeida filho; e per Brasile – Rio de Janeiro, Isis T. Cunha Penido, per la prima riunione dei Luogotenenti dell’America del Sud, Spagna e Portogallo nel mese di maggio (16-18 maggio). L’incontro è stato anche l’occasione per celebrare il 130° anniversario della fondazione della Luogotenenza per l’Argentina.

<Mio intendimento è di essere il più vicino possibile alle Luogotenenze latinoamericane come già cerco di esserlo a tutte le altre presenti nel mondo>, ha detto il Governatore Generale Visconti di Modrone. <Questo servirà a marcare che l’Ordine è uno. Non è una associazione di Ordini. L’unità dell’Ordine si fortifica anche e soprattutto attraverso questi frequanti contatti». Parlando dell’azione dell’Ordine in Terra Santa, il Governatore ha riportato che «nelle ultime riunioni del Gran Magistero, seguendo anche le indicaioni del Patriarcato Latino di Gerusalemme, si è deciso di investire nel capitale umano, privilegiare cioè nei nostri interventi la formazione nelle scuole, piuttosto che progetti di edifici. É emerso il convincimento infatti che il migliore investimento in quelle terre sia quello nella formazione delle giovani generazioni, che se educate nei nostri valori di dialogo e tolleranza, potranno crescere in un mondo migliore pur non condividendo la nostra fede>.

Durante la riunione si è parlato delle caratteristiche che devono avere i candidati e del sistema di ingresso nell’Ordine. In seguito, i partecipanti hanno discusso il tema dei neofiti che vivono un periodo di formazione affinché alla conclusione di questo tempo il candidato confermi il suo intento e la Luogotenenza abbia elementi sufficienti per poter valutare il suo ingresso.

É stata anche intavolata una discussione fra i Luogotenenti riguardo all’età masssima per coprire delle cariche nell’Ordine e questo argomento ha poi aperto la riflessione sull’importanza di raggiungere i giovani e sul prefezionamento del percorso dei membri.

Il Gran Maestro, ringraziando per l’invito a presiedere le attività per la celebrazione dei 130 anni della Luogotenenza nel paese e congratulandosi con i presenti, ha invitato a far conoscere a tutti i membri dell’Ordine l’esortazione apostolica del Sommo Pontefice sulla chiamata alla santità personale, Gaudete et Exsultate. I Luogotenenti devono assicurarsi che anche i candidati la leggano.

Successivamente, tutti i partecipanti alla riunione si sono trasferiti alla chiesa Mater Admirabilis per partecipare alla Santa Messa celebrata dal Cardinale Gran Maestro. Alla conclusione della Messa, ha avuto luogo una colazione di lavoro nel Jockey Club durante la quale la discussione è continuata sulle questioni già introdotte durante la riunione.

Nel pomeriggio si sono affrontati i temi della comunicazione e delle promozioni e si è parlato della possibilità di creare all’interno del Gran Magistero la carica di Vice Governatore Generale per l’Iberoamerica. Alla conclusione dell’incontro, si è scelto all’unanimità di continuare ad organizzare questo tipo di riunioni ogni due anni e l’anno della Consulta. Per favorire lo sviluppo e la crescita delle Luogotenenze latinoamericane si è deciso di tenere gli incontri in Sudamerica con la partecipazione della Spagna e del Portogallo. La prossima riunione avrà luogo nel novembre del 2020 a San Paolo, in Brasile.

Venerdì 18 maggio il cardinale O’Brien ha presieduto la cerimonia di Investitura dei nuovi Cavalieri e Dame. Nell’omelia, il Gran Maestro ha così concluso: <miei fratelli e sorelle del Santo Sepolcro, specialmente quelli fra di voi che hanno appena ricevuto l’Investitura, siate discepoli che aspirano alla santità nelle vostre famiglie, portando avanti il vostro lavoro e approfittando dei momenti di riposo, offrendo tutto quello che fate e quello che siete, ad immagine di Gesù>.

Articoli correlati: Ecco i progetti dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Immagine Mathieu Chaine: l’arma dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

16 agosto 2018
Adriana Morlacchi

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Novembre 2018
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV