Gran Cancelliere del Sovrano Ordine di Malta

In considerazione della diffusione di alcuni dettagli sugli eventi accaduti la scorsa settimana, espressi in maniera non equilibrata, il Gran Maestro dell’Ordine di Malta, S.A.E Fra’ Matthew Festing, intende comunicare quanto segue. Martedì 6 dicembre si è manifestata una situazione estremamente grave e insostenibile in merito alla carica di Gran Cancelliere dell’Ordine di Malta di Albrecht Freiherr von Boeselager. Il Gran Maestro ha chiamato Boeselager per un incontro in presenza del Gran Commendatore, Fra’ Ludwig Hoffmann von Rumerstein e del Cardinale Raymond Leo Burke, rappresentante del Santo Padre presso l’Ordine di Malta.

Nel corso dell’incontro, il Gran Maestro ha ritenuto – con grande rammarico per i sui numerosi anni di servizio nell’Ordine – che la situazione esigesse le dimissioni di Albrecht von Boeselager quale Gran Cancelliere. Dopo il rifiuto di Boeselager, il Gran Maestro non ha avuto altra scelta che ordinargli, alla presenza del Gran Commendatore e del Cardinale Patrono, in base alla promessa di obbedienza, di dimettersi. Boeselager ha rifiutato nuovamente. A quel punto, il Gran Commendatore, con l’appoggio del Gran Maestro, del Sovrano Consiglio e della maggior parte dei membri dell’Ordine in tutto il mondo, ha avviato un procedimento disciplinare attraverso il quale un membro viene sospeso dall’appartenenza all’Ordine, e quindi da tutte le cariche all’interno dell’Ordine stesso.

La ragione della sospensione da Gran Cancelliere è dovuta a gravi problemi accaduti durante il mandato di Boeselager come Grande Ospedaliere dell’Ordine di Malta, e il successivo occultamento di questi problemi al Gran Magistero, come dimostrato in un rapporto commissionato dal Gran Maestro l’anno scorso.

È da notare che, per qualsiasi membro dell’Ordine, rifiutare un ordine del Gran Maestro – a prescindere dalle ragioni di esso – è deplorevole, ma per un membro in Obbedienza rifiutare un ordine significa disconoscere la spiritualità e le leggi dell’Ordine, il suo superiore religioso e sovrano, e il rappresentante del Santo Padre presso l’Ordine, che sostiene il Gran Maestro nella sua decisione.

Il Gran Maestro chiede a tutti i membri dell’Ordine di rimanere fortemente uniti. Anche se alcuni membri dell’Ordine stanno dissentendo pubblicamente, queste affermazioni sono errate e dimostrano un’ulteriore mancanza di rispetto per il Gran Maestro.

A seguito di ciò il Sovrano Consiglio si è riunito il 14 dicembre nella sede del Gran Magistero a Roma.

Dopo aver pronunciato il giuramento, Fra’ John E. Critien ha oggi ufficialmente preso possesso del suo incarico. Nella struttura di governo del Sovrano Ordine di Malta, il Gran Cancelliere ricopre l’incarico sia di Ministro degli Esteri sia di Ministro degli Interni. Egli è a capo della Cancelleria e degli uffici dipendenti ed ha la responsabilità dei rapporti con le associazioni nazionali dell’Ordine, la rappresentanza dell’Ordine nei rapporti con i terzi, la conduzione politica e l’amministrazione interna dell’Ordine. Come Ministro degli Esteri, da lui dipendono le rappresentanze diplomatiche del Sovrano Ordine di Malta nel mondo.

John E. Critien è nato a Sliema, Malta, il 29 settembre 1949. È il figlio minore del Maggiore Frank Edward Critien e di May Grech, entrambi defunti.

Dopo avere ottenuto il baccellierato in arti (Bachelor of Arts) presso la Royal University of Malta, John E. Critien ha proseguito i suoi studi in Italia all’Università degli Stranieri di Perugia e quindi all’Università statale di Pisa; in questa città si è stabilito, insegnando per 22 anni Lingua e Letteratura inglese.

John E. Critien è stato ammesso nel Gran Priorato di Roma del Sovrano Ordine di Malta nel 1983, dopo essersi distinto nella formazione di gruppi di volontariato giovanile dell’Ordine di Malta a Pisa e Firenze. Nel 1993 ha professato i voti religiosi perpetui di Cavaliere di Giustizia. Tra il 1994 e il 1999 è stato membro del Sovrano Consiglio (il Governo) dell’Ordine, nel quale è stato eletto nuovamente nel 2014. John E. Critien ha occupato anche la posizione di Conservatore della Biblioteca e degli Archivi del Palazzo Magistrale e di Curatore delle collezioni d’arte dell’Ordine. E’ stato anche curatore di mostre d’arte.

Nel luglio del 2000, Fra’ John E. Critien è stato nominato Cavaliere residente a Forte Sant’Angelo, a Malta, incarico che tuttora ricopre. Nel settembre 2001 è stato elevato al rango di Cavaliere Gran Croce di Giustizia e nel 2012 al rango di Balì Gran Croce di Giustizia, primo maltese in assoluto a ricoprire questo grado in seno all’Ordine.

John E. Critien succede ad Albrecht Freiherr von Boeselager il quale, come annunciato dal Gran Maestro in una lettera inviata ai vertici delle strutture nazionali del Sovrano Ordine di Malta l’8 dicembre scorso, ha cessato l’incarico.

Articoli correlati: Cessazione dall’incarico di Gran Cancelliere SMOM

.

Stemma-Gran-Maestro-Matthew-Festing

Lo stemma del Gran Maestro Festing

14 dicembre 2016
Redazione

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Febbraio 2019
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728   
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV