Gran Premio Scudo d’Oro 2015 – Premio di laurea a Michela Bonazzi

Il Centro Studi Araldici ha reso noto il nome del neo dottore cui è stato assegnato il premio di laurea in memoria di Paolo Giovanni Maria Coppola, nell’ambito del Gran Premio Scudo d’Oro, ed il relativo assegno di 1.000,00 euro; si tratta della dottoressa Michela Bonazzi. Il riconoscimento è stato accompagnato dalla seguente motivazione: “con la tesi “Il voltone del cimitero dei canonici nel complesso della cattedrale di Verona: un’architettura poco conosciuta del gotico veronese” si approfondiscono in particolare gli aspetti storico artistici riguardanti il Duomo di Verona, dalla sua fondazione, agli albori dell’epoca rinascimentale con specifica attenzione al cosiddetto “voltone”, manufatto accessorio e sino ad oggi poco indagato. Il lavoro mette in luce la significativa funzione dell’Araldica nel percorso storico e di ricerca condotto dall’autrice, e costituisce un contributo originale, fondato su una bibliografia esaustiva e ben strutturata, ricco di note puntuali e circostanziate, e – pur con alcuni limiti blasonici – esposto con proprietà di linguaggio.

***

Michela Bonazzi: “Il voltone del cimitero dei canonici nel complesso della cattedrale di Verona: un’architettura poco conosciuta del gotico veronese” tesi di laurea discussa nell’anno accademico 2013-2014 presso l’Università degli Studi di Verona – Corso di Laurea in Beni Culturali. Relatore prof. Fabio Coden.

***

Per la valutazione degli elaborati pervenuti è stata istituita un’apposita commissioni di autorevoli studiosi della materia, che autonomamente ed indipendentemente l’uno dall’altro hanno esaminato i lavori. A comporre tale commissione sono stati la professoressa Silvia Neri già ricercatrice presso il Dipartimento di Discipline storiche dell’Università di Bologna, si è occupata prevalentemente di Sigillografia e di Araldica di età medievale e moderna; socia dell’Istituto Araldico Genealogico Italiano, fra le pubblicazioni cui ha contribuito si segnala “Imago Universitatis” opera fondamentale per lo studio dell’araldica dell’Archiginnasio. Professor Andrea Borella fondatore della casa editrice S.A.G.I., ha curato l’anastatica del celebre Stemmario Cremosano, dal 1998 dirige la seconda serie dell’ “Annuario della Nobiltà Italiana” e dal 2003 ha dato vita ad una collana di repertori genealogici e nobiliari dedicati ai vari Paesi del Mondo. Perito e consulente tecnico in araldica presso il Tribunale di Sondrio è specializzato in storia e in scienze etno-antropologiche, docente di genealogia, araldica e araldica ecclesiastica presso l’Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum”  di Roma, è consulente per il diritto dinastico di alcuni Governi e di svariate Case sovrane ed ex sovrane nel mondo.  Gianfranco Rocculi è un libero professionista con Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano. I suoi principali interessi, quale Cultore della Materia, sono nell’ambito delle Scienze Documentarie della Storia, con particolare attenzione a studi di argomento medievistico riferiti all’araldica e alle imprese del periodo visconteo-sforzesco. E’ membro di numerose associazioni storico-araldiche italiane e internazionali tra cui la Società Storica Lombarda, la Società Italiana di Studi Araldici di cui è Segretario, l’Istituto Araldico Genealogico Italiano come Socio Corrispondente, la Società Svizzera di Araldica e l’Istituto Italiano dei Castelli, quale Consigliere della Sezione Lombardia. Nell’ambito dei suoi percorsi di ricerca ha al suo attivo numerose pubblicazioni e conferenze.

***

NOTA DI MERITO

Inoltre, in considerazione delle qualità dell’elaborato, si è voluta esprimere una particolare nota di merito anche per il lavoro di ANNA MAGDALENA BETCHER: “Genealogia e storia del casato Koreywa”, tesi discussa nell’ Anno Accademico 2012-2013 presso l’ Universita’ degli Studi di Genova – Scuola di Scienza Umanistiche, Dipartimento di Lingue e Culture Moderne – Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne. Relatore chiar.mo prof. Roberto Sinigaglia, correlatore dottor Guido Borghi.

Approfondisci le notizie sul Gran Premio Scudo d’Oro

Leggi anche: Notiziario Araldico

.

Scudo d'oro

L’insegna del Premio di laurea Scudo d’Oro in memoria di Paolo Giovanni Coppola

***

Nella giornata di domani invece sarà tributata una particolare nota di merito ad un contributo estraneo alle categorie in cui è oggi articolato il “Gran Premio Scudo d’Oro”

.

15 gennaio 2016
Redazione

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Dicembre 2018
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV