Le coppie gay e lesbiche potranno scegliere il cognome

“Art. 143-bis.1 – (Cognome dell’unione civile tra persone dello stesso sesso). — Le parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso stabiliscono il cognome della famiglia scegliendolo tra i loro cognomi. Lo stesso è conservato durante lo stato vedovile, fino a nuove nozze o al perfezionamento di nuova unione civile tra persone dello stesso sesso. La parte può anteporre o posporre al cognome della famiglia il proprio cognome, se diverso”.

Questo il passaggio dell’articolo 2 del “regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze” in discussione alla Commissiona Giustizia del Senato, che se approvato sarà discusso probabilmente da settembre dall’aula parlamentare.

Un’autentica rivoluzione che in pratica prevede la possibilità per le coppie gay o lesbiche di scegliere un “cognome di famiglia”, scelta che invece resta preclusa alle coppie etero.

Leggi anche: In Svizzera arriva la libera scelta del cognome

.

Esempio di albero genealogico

Esempio di albero genealogico

 

9 luglio 2014
Paolo Bizzozero

Cerca nel sito

Calendario Eventi

Ottobre 2014
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
« PrecedenteSuccessivo »
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV