Smascherato falso Ordine Cavalleresco

Il Principe Gran Maestro dell’Ordine, residente in Puglia, e il Marchese Gran Cancelliere con Collare, residente nel Trevigiano,sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Teviso per aver violato la legge 178 del 1951, che vieta la concessione e l’uso di onoreficenze cavalleresche non riconosciute dallo Stato Italiano. Nei guai finiscono anche i più o meno incosapevoli cavalieri che avrebbero ottenuto l’investitura dietro il versamento di denaro.

Ne parlano: Treviso Today, Blitz quotidiano, La tribuna di Treviso, Corriere del Veneto, Oggi Treviso

Leggi anche: Richiesti 5 anni per il “Principe di Braganza”

.

Cavalieri

Raffigurazione divenuta emblema dei cavalieri templari

11 giugno 2012
Redazione

Cerca nel sito

Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Questo servizio è offerto dal Centro Studi Araldici.
Come funziona la ricerca?

Siti Collegati

  • Banner del sito di Stemmario Italiano.
  • Banner del sito del Centro Studi Araldici.
  • Banner del sito del Araldica On Line.
  • Banner del sito Creare Stemmi
  • Banner del sito Araldica TV